#lascuolanonsiferma
IL BLOG DELLA SCUOLA PRIMARIA

Questa “emergenza sanitaria”, come la chiamano tutti, ci ha sfidato a modificare e adattare il nostro modo di fare scuola, per i bambini, per la scuola stessa, ma anche per noi insegnanti.
Ci siamo fin da subito rese conto che bisogna fare delle scelte, non solo di metodo ma anche di contenuto. Cosa è “essenziale” che i nostri bambini imparino? Ed ecco che allora si capisce ancora di più quello che è uno dei cardini fondanti della nostra scuola: non basta trasferire nozioni, preparare materiale, verifiche e schede, bisogna esserci, bisogna che la nostra presenza, dentro a un rapporto di bene e di stima sia un veicolo affinché i nostri bambini non solo imparino, ma possano fare di questi insegnamenti il loro bagaglio per il futuro.
Noi maestre abbiamo accettato la sfida perchè desideriamo che i bambini continuino ad imparare e non perdano lo stupore verso le cose.
Vogliamo raccontarvi e tenere traccia del nostro viaggio perché siamo sicuri che nulla andrà perduto di questo “strano” tempo. Buona lettura e buon ascolto!

5 Giugno 2020

C’è un momento in cui il grembiule ormai stretto dice che è ora di spiccare il volo e con coraggio di continuare a sognare cose grandi!

Vi abbiamo dato gli strumenti per affrontare il nuovo percorso e altri dopo di noi continueranno a farlo, contribuendo alla vostra formazione personale, alla crescita di quei capolavori di giovani uomini e donne che siete.

Buon cammino a tutti i ragazzi e le ragazze delle classi quinte della Scuola Primaria!!

Ultima settimana di scuola: la 1A si cimenta nelle Olimpiadi. Divisi a squadre i bambini gareggiano tra loro in vari giochi: caccia al tesoro, battaglia navale, impiccato, il calcolo nascosto, indovina chi? in inglese… Ogni giorno si racimolano punti e venerdì, nell’ultimo collegamento, è stato proclamato il gruppo vincitore: Giorgio, Arianna, Leonardo, Davide e Andrea. Ma tutti sono stati bravissimi e soprattutto si sono divertiti!!

Buone vacanze, ci vediamo a settembre!

4 Giugno 2020

In prima B è diventata una tradizione ormai la “storia del giovedì“. I bambini attendono questo momento in cui “regalo loro una storia” e spesso invitano anche i fratellini più piccoli per ascoltarla.

Dal punto di vista didattico ha diverse finalità: comprensione, arricchimento di bagaglio lessicale, incremento delle capacità di riassumere oralmente una storia. Ma non solo…la lettura di una storia permette ai bambini di immedesimarsi e di scoprire qualcosa in più di sè. Tipica è la domanda da parte mia: “quale parte della storia ti è piaciuta di più?”, questo mi permette di capire da che cosa sono stati colpiti i bambini e quindi mi permette di conoscerli meglio. Per questo le storie sono scelte con cura secondo il messaggio che portano. E il mio desiderio è che si appassionino loro stessi alla lettura.

Maestra Giulietta

3 Giugno 2020

Con i bambini delle quarte abbiamo creato un ‘nostro’ libro del GRAZIE, in cui ognuno ha potuto riflettere su questo periodo di quarantena e accorgersi di quanto abbiamo per dire il nostro ‘grazie’.

1 Giugno 2020

All’interno della storia romana si definisce abitualmente età degli Imperatori adottivi il periodo che va dal 96 (elezione di Nerva) al 180 (morte di Marco Aurelio), caratterizzato da una successione al trono stabilita non per via familiare, ma attraverso l’adozione, da parte dell’imperatore in carica, del proprio successore.

Spunti per una lezione di storia….

IL SECOLO D’ORO DELL’IMPERO

29 Maggio 2020

Facciamo un po’ di esercizi di coordinazione con l’aiuto della maestra Stefania ma prima prepariamo il necessario con la pasta di sale!

 

28 Maggio 2020

Il nostro percorso di conoscenza di Leonardo continua e la maestra Letizia ci introduce sempre di più alla scoperta di questo meraviglioso artista.

 

27 Maggio 2020

«Se riesci a far innamorare i bambini di un libro, di due, di tre, cominceranno a pensare che leggere è un divertimento. Così, forse, da grandi diventeranno lettori. E leggere è uno dei piaceri e uno degli strumenti più grandi e importanti della vita.» R. Dahl,
Alla Scuola Primaria cerchiamo sempre di far nascere, coltivare, incrementare l’amore per la lettura!

Leggi tutto l’articolo

26 Maggio 2020

La realtà è una e noi la guardiamo da tanti punti di vista. In classe terza, dopo aver affrontato in Storia la civiltà degli Egizi, si passa a geografia con un approfondimento sul fiume Nilo. “Maestra ma questa è storia o geografia?” “È GEOSTORIA, stiamo diventando grandi e si può iniziare a fare”.

 

25 Maggio 2020

Durante questi mesi di “scuola a distanza”, i bambini delle classi seconde hanno avuto la possibilità di pubblicare su bacheche virtuali, realizzate con l’applicativo digitale Padlet, diversi contributi corredandoli con foto, video e disegni. È stata una significativa occasione per sentirsi più vicini e per condividere con i compagni e le maestre le scoperte, le conquiste e i passi fatti.

22 Maggio 2020

Quest’anno i test INVALSI sono sospesi…ma noi ci esercitiamo lo stesso! Ecco un assaggio di lezioni on-line nelle quali usiamo il testo per fare esercitazione.

21 Maggio 2020

In geografia stiamo affrontando le regioni italiane e abbiamo chiesto ai ragazzi di preparare una presentazione da fare ai compagni. Questa volta scopriamo assieme l’Abruzzo!

20 Maggio 2020

https://scuolareginamundi.it/consigli-di-lettura-per-bambini-di-6-e-7-anni/«Se riesci a far innamorare i bambini di un libro, di due, di tre, cominceranno a pensare che leggere è un divertimento. Così, forse, da grandi diventeranno lettori. E leggere è uno dei piaceri e uno degli strumenti più grandi e importanti della vita.» R. Dahl,
Alla Scuola Primaria cerchiamo sempre di far nascere, coltivare, incrementare l’amore per la lettura!

Leggi tutto l’articolo

19 Maggio 2020

Questo è un esempio di come si può fare esperienza attraverso la didattica a distanza. Maestra Barbara guida i suoi bambini di prima in una caccia al tesoro speciale in cui poi ognuno scoprirà cosa significa descrivere attraverso i 5 sensi…

18 Maggio 2020

Condividendo lo schermo la maestra Giulietta ha fatto ascoltare ai bambini una canzone divertente per imparare la GLI. Continuiamo ad usare lo stesso metodo che utilizzavamo in classe: da un’esperienza coinvolgente e usando la ragione siamo arrivati a conoscere e a riconoscere il suono GLI. 

15 Maggio 2020

Durante una lezione a distanza, una alunna di quinta presenta ai suoi compagni l’apparato digerente. Brava!

14 Maggio 2020

Il nostro progetto di tutoraggio non si ferma! I ragazzi di quinta hanno deciso di salutare i “loro bambini” di prima inviando disegni, video o letterine…

13 Maggio 2020

Da un colloquio con le famiglie della Scuola Primaria nasce una nuova esperienza di collaborazione e condivisione.

→Leggi tutto

12 Maggio 2020

Lo sapevate che tutti gli animali hanno una visione diversa a quella dell’uomo poiché sviluppano caratteristiche visive più adatte al proprio habitat e stile di vita?

Alcuni vedono in bianco e nero, altri ad infrarossi, altri ancora percepiscono con gli occhi il campo magnetico. Guardate cosa hanno scoperto i bambini di quinta!

11 Maggio 2020

Abbiamo chiesto agli studenti di leggere un libro di narrativa che riguarda il sentimento della solitudine e di scrivere un testo con la seguente traccia:
Nelle ultime pagine ci sono diverse citazioni che parlano dello stare in compagnia:
“Si stava davvero bene insieme.” (pag. 154)
“Ho sempre detto che non l’avrei fatto, ma ho cambiato idea: sono molto più felice in compagnia piuttosto che da sola.” (pag. 206)
“Ho scoperto che è bellissimo condividere le cose” (pag. 207)
Le condividi? Ti è mai capitato, come a George, di cambiare idea e preferire la compagnia alla solitudine o viceversa? Racconta la tua esperienza.

Riportiamo qui lo scritto di Alessio Antico, alunno di 4 B, perché ci ha molto colpito la sincerità con la quale si racconta.

Sì mi è capitato più volte di preferire la compagnia alla solitudine, diciamo che a me non piace stare da solo.
Per esempio adesso per il Coronavirus mi sento più solo rispetto a prima, menomale che ogni giorno ci fanno fare le lezioni di scuola online così posso rivedere i miei amici e le mie maestre.
Non pensavo che mi potesse mancare così tanto la scuola, anche se i compiti in realtà non mi mancano proprio.
Adesso non posso più giocare con i miei amici però posso comunque chiamarli con il computer.
Menomale che posso uscire ogni tanto in cortile dove posso andare in bici con il papà e la mamma, giocare con Simone e Tommaso, due miei amici che vivono nel nostro stesso palazzo.
Adesso anche se gioco con i miei amici non è più come prima. Prima giocavamo insieme,
 scherzavamo insieme e ridavamo insieme ora invece devo stare distante un metro.
Forse l’unica cosa positiva è che possiamo stare un po’ di più con la nostra famiglia.
Prima nella mia vecchia scuola non avevo tanti amici perché con la metà ci litigavo.
Quindi quando ho cambiato scuola ho detto che non avrei incontrato più la solitudine e così è stato fino ad ora.
Prima a scuola mi sentivo più in compagnia.
Alla fine penso che tutti vorrebbero tornare a scuola sia per fare le lezioni con normalità sia per restare più tempo che possiamo con i nostri compagni e non vedo l’ora di tornarci per ridere scherzare e studiare.

ALESSIO ANTICO

8 Maggio 2020

Alcuni bambini trascorrono con noi poco tempo perché a volte il lavoro dei genitori li porta a doversi trasferire. Ma nessuno si dimentica di noi! Rocco, è un bimbo inglese che è stato con noi lo scorso anno e che ci ha voluto mandare i suoi saluti, rigorosamente in inglese! Anche i suoi compagni gli hanno risposto…

7 Maggio 2020

The perfect cup of tea!

6 Maggio 2020

Per stimolare i bambini ci inventiamo  anche delle divertenti – ma sempre educative – gare di geometria!

Ecco i vincitori di oggi 😄🏆

5 Maggio 2020

Le classi quarte, durante queste settimane di didattica a distanza, sono state in compagnia dei cugini Julian, Dick, Anne, George e del loro fedele amico a quattro zampe Tim; i simpatici e coraggiosi protagonisti de La Banda dei Cinque (E. Blyton) hanno accompagnato le riflessioni e le attività proposte ogni settimana sui capitoli letti…. E quando la richiesta è stata quella di riprodurre la mappa del tesoro, qualcuno ha scatenato la creatività!

4 Maggio 2020

Il volto e il nome di Maria con Leonardo” : con il mese di Maggio diamo inizio ad un percorso in 4 tappe che ci porterà a scoprire 4 qualità del nome di Maria attraverso 4 dipinti di Leonardo.
Il nome ci riporta al tema educativo di quest’anno “come ti chiami?” e al percorso iniziato a scuola.
Scopriamo nella prima tappa Maria “la fedele” attraverso il dipinto “L’Annunciazione”.

30 Aprile 2020

Guardate le splendide GHIRLANDE di Pasqua realizzate dai nostri studenti di 5B!

 

29 Aprile 2020

Alla scoperta di Leonardo!! Un artista con uno sguardo intenso…lo sguardo di un uomo curioso.
Alla Regina Mundi vogliamo introdurre i bambini ad uno sguardo di apertura sulla realtà, fondamentale per l’apprendimento e la crescita.

28 Aprile 2020

Last time we talked about Ireland. Today it’s time to move to another country!
We’re going to….Let’s find out together!

27 Aprile 2020

Oggi l’insegnante di Musica ci propone un quiz : suonerà pochi secondi di alcuni brani da indovinare. Forza provateci anche voi! Quanti ne avete indovinati? 👏🏽👏🏽

23 Aprile 2020

La maestra Chiara propone alla sua classe di guardare il video con cui abbiamo iniziato il nostro TEMPO PER NOI che illustra il coronavirus: il testo è sia in italiano che in inglese, un utile esercizio in lingua e un spunto interessante da rivedere insieme alla famiglia!

22 Aprile 2020

Oggi proviamo a ripassare gli esercizi di giocoleria che abbiamo imparato a scuola! 1, 2, 3…Bravissimi!

21 Aprile 2020

Il Teatro Greco e tutte le sue sfaccettature. Ecco un esempio di video lezione proposto da maestra Chiara che con un programma innovativo e accattivante ha creato una vera lezione interattiva sull’argomento, in modo che i suoi bambini di classe quarta potessero godersi lo spettacolo…Come in un vero teatro!

17 Aprile 2020

La maestra di Arte Letizia propone un lavoro da fare nelle lunghe giornate a casa che può essere un ottimo spunto per impegnare il tempo dei bambini con creatività e che diventa un modo divertente per allenare la mano nella realizzazione di linee diverse che rendono il tratto più fluido e preciso. Il materiale è facilmente reperibile in casa, ma il risultato è davvero stupefacente. Allora, tutti al lavoro per realizzare un “mare di segni”.

16 Aprile 2020

Tutti sanno contare? Certo! Ma ci sono modi più veloci per farlo e maestra Giulietta con delle simpatiche cannucce colorate mostra ai suoi bambini di prima modi veloci per contare e per raggruppare allo stesso tempo. Questo lavoro diventa molto importante per velocizzare i bambini nei calcoli e per incominciare a prepararli alle tabelline che affronteranno l’anno prossimo, ovviamente attraverso esperienze concrete, perché, come diciamo sempre, il vero apprendimento passa necessariamente attraverso l’esperienza concreta.

8 Aprile 2020

Cari bambini, volete fare un viaggio con noi? In questa Settimana Santa vogliamo portarvi a scoprire i momenti che Gesù ha vissuto alla fine della Sua vita, guardando da vicino delle splendide opere d’arte che si trovano nella nostra città di Milano. Siete pronti? Mettetevi comodi e cominciamo il nostro viaggio!

6 Aprile 2020

Nella classifica delle difficoltà ortografiche che i bambini incontrano nel corso della scuola primaria, un posto d’onore spetta alle parole con qu e cu. Non è semplice riconoscerle e scriverle correttamente, perché hanno lo stesso suono. La Maestra Barbara ci introduce nell’argomento!

5 Aprile 2020

Lavorare con i numeri per capire il loro valore posizionale delle cifre non è semplice, soprattutto con bambini di classe prima che hanno bisogno di sperimentare sempre ciò che fanno per poterlo davvero imparare. Maestra Barbara trova una modalità speciale per farlo grazie ai suoi amici peluches. I raggruppamenti diventano un modo semplice per comprendere poi in seguito che i numeri sono formati da decine e da unità…Vediamo come!

3 Aprile 2020

La “listening” in lingua inglese è una skill che va esercitata tutti i giorni perché deve diventare parte della vita quotidiana dei bambini, devono abituarsi a sentire parlare inglese, per fare in modo che, senza accorgersene, diventi parte di loro, ma come fare?  What are you wearing today? Con un velocissimo schiocco di dita teacher Marygrace racconta ai bambini cosa indossa. Guardate il video.

2 Aprile 2020

Come arrivare a conoscere perfettamente le tabelline? Certo, vanno studiate, ma prima di tutto bisogna conoscere il procedimento della moltiplicazione che si può comprendere davvero a fondo solo facendo concretamente qualcosa. Ma cosa? Maestra Cinzia in questo video fa esercitare i bambini con gli schieramenti! Non serve nulla di particolare, bottoni, tappi, caramelle, maccheroni… Guardate il video

1 Aprile 2020

Non avete più idee da proporre ai bambini in queste lunghe giornate a casa? Guardate questo video, maestra Stefania propone una bella partita a ping pong! Non avete tutto il necessario? Non c’è problema, con un po’ di fantasia riuscirete a ricreare un vero tavolo da ping pong e delle racchette, il tutto ovviamente low-cost!

31 Marzo 2020

La Santa Pasqua si avvicina…prepariamoci ad abbellire le nostre tavole con delle bellissime ghirlande di fiori colorati! Come? Ascoltate i consigli della maestra Anna!

30 Marzo 2020

Quant’è dolce, o Salvatore, di servire a te!
Ed offrire con amore questo cuore a te.
Prendi pure la mia vita, io la dono a te.
La tua grazia m’hai largita, vivo della fe´.
La tua vita per salvarmi desti con amor!
Fa´ ch’io possa consacrarmi tutto a te, Signor.
Prendi pure la mia vita, io la dono a te.
La tua grazia m’hai largita, vivo della fe´.
Fa´ ch’io fissi il guardo mio sempre solo in te!
Ch’io ti serva ognora, o Dio, con costante fe´.
Prendi pure la mia vita, io la dono a te.
La tua grazia m’hai largita, vivo della fe´.

27 Marzo 2020

Le divisioni a due cifre al divisore!! Che rompicapo!! Sembra un procedimento molto difficile, ma Maestra Chiara, mostra ai bambini, passaggio per passaggio, tutto il procedimento. Spesso i genitori si sono trovati in difficoltà ad aiutare i bambini con questo procedimento, perché magari ne conoscevano uno diverso. Ecco un’occasione affinché anche i grandi imparino e possano aiutare i piccoli.

26 Marzo 2020

Avete mai sentito parlare delle parole vanitose? Noi si! La maestra Giulietta ce lo ha spiegato! Guarda il video e scopritelo anche voi!

25 Marzo 2020

IL POSITIVO DEI GIORNI SENZA SCUOLA
Questi giorni senza scuola sono una esperienza inaspettata per tutti. Ci mancate. Ci manca tantissimo la possibilità di ascoltarvi e siamo molto curiose di conoscere i vostri pensieri, ma soprattutto di sapere cosa di positivo state riscoprendo in questa situazione “nuova e imprevista”.
E i bambini, con la loro semplicità, sono sempre capaci di indicarci il positivo che c’è nella vita di ciascuno. Guardate cosa ci hanno scritto.

24 Marzo 2020

La forza delle opera d’arte è quella di raccontarci in un modo magnifico e sorprendete la bellezza che esiste nella realtà che ci circonda. Molti artisti sono riusciti a mostrare quanta bellezza si cela nell’intimità di una casa. Andiamo a vedere l’”arte di stare in casa” ?

23 Marzo 2020

Come evitare che gli alunni si addormentino sulla testiera del proprio computer mentre studiano? Sicuramente non abbiamo la ricetta perfetta, ma ci abbiamo provato. Quest’anno lo studio della geografia ci sta portando a scoprire le caratteristiche fisiche del nostro Bel Paese; terminato lo studio di Alpi, Appennini e colline, eccoci arrivati a scoprire le pianure. Per introdurre il nuovo argomento abbiamo quindi creato una presentazione animata che in pochi minuti che potesse permettere ai nostri ragazzi di sperimentare anche da casa una didattica come quella attuata in classe, con approfondimenti, rimandi a contenuti già appresi, immagini e fotografie ad integrazione del testo.

20 Marzo 2020

I BAMBINI HANNO BISOGNO DI NOI. E NOI CI SIAMO! Una riflessione sul valore dell’insegnamento e sul significato dell’esserci, dopo 3 settimane di didattica a distanza.

19 Marzo 2020

Perché non provare a costruire degli animali con gli oggetti che avete in casa? La creatività è la capacità di riconoscere in maniera originale nuovi rapporti tra gli oggetti, vedere con occhi nuovi le solite cose, scostarsi dal modo abituale di pensare, cercando di sviluppare idee del tutto originali. La maestra Letizia ci aiuta a dare sfogo alla creatività!

18 Marzo 2020

In quattro tappe un percorso di preparazione alla Pasqua: i protagonisti sono alcuni tra gli amici di Gesù, gli apostoli, ritratti durante l’ultima Cena dipinta da Leonardo e custodita al Cenacolo di Santa Maria delle Grazie a Milano. Il contributo delle riflessioni della direttrice e il supporto dei power point preparati dalle maestre di arte e religione condurranno i bambini a capire che il vero protagonista e cuore del percorso è Gesù, che, posto al centro dell’affresco, si offre a tutti e ci invita ad accoglierlo nella nostra vita.

17 Marzo 2020

In geografia stiamo affrontando le regioni italiane e abbiamo chiesto ai ragazzi di preparare una presentazione da fare ai compagni. Sono arrivati molti lavori fatti con impegno e dedizione, ecco un esempio….completo di ricetta gustosa che i compagni hanno provato a fare con grande soddisfazione!

16 Marzo 2020

Continuiamo ad esercitarci con la maestra Stefania che oggi ci propone il gioco dei 10 fratelli. Siete pronti? Inventate la vostra variante!

13 Marzo 2020

Un gioco divertente ed istruttivo per imparare la corretta costruzione di semplici frasi in lingua inglese.
Play  this funny game:  you can learn and  speak English correctly. Is’s easy!!!! Try it!!!

12 Marzo 2020

“Mens sana in corpore sano” (mente sana in corpo sano) diceva Giovenale. La maestra Stefania si re-inventa le lezioni di educazione fisica e suggerisce ai bambini  degli esercizi da fare a casa per mantenersi in forma e divertirsi.

11 Marzo 2020

“Accidenti!! Non abbiamo ancora imparato le divisioni in colonna!! Nessun problema, maestra Serena, passo dopo passo aiuta i bambini (e i genitori) a eseguirle senza difficoltà. Provare per credere, guardate il video..! “

9 Marzo 2020

Si avvicina la Festa di San Giuseppe nella quale vogliamo fare gli auguri a tutti i papà. Ecco che la maestra Anna ci ha preparato un bellissimo tutorial per preparare dei biglietti di auguri originali!

6 Marzo 2020

La campanella alle 8.10 suona puntuale, ma a scuola da lunedì 24 febbraio tutto è silenzioso, il corridoio è buio e i bambini non ci sono: tempo sospeso e chissà per quanto.

Subito il pensiero va ai nostri alunni e a come tenerli vicini: partiamo con dei compiti via mail, poi mandiamo i primi video di saluti delle maestre, prepariamo lezioni tutorial per i suggerimenti di lavoro sulla piattaforma scoprendoci creative, ci attrezziamo per brevi incontri on line e poi il grande salto:  Lezioni on line tutti i giorni per tutti!!!  Qualcuno di noi non proprio provetto informatico è preoccupato, qualcuno non è d’accordo, ma tutti siamo mossi dalla consapevolezza di dover tenere alta la relazione con i bambini e dalla necessità di ricreare uno scampolo di normalità nell’emergenza e allora ci facciamo coraggio. I genitori ci appoggiano e aspettano con i bambini trepidanti l’arrivo della mail della maestra con l’invito alla lezione, diventata la campanella virtuale di ogni mattina! Pronti per l’appello? Avete con voi astuccio e quaderni? Allora spegnete il microfono e cominciamo!!!

La “teacher Cristina” saluta tutti i suoi bambini: ”Hello guys! How are you today?

4 Marzo 2020

Qui a scuola sembra di essere sospesi nel tempo, ma vi facciamo vedere che lavoriamo lo stesso per voi in modi diversi: c’è chi sistema le cose perché siano perfette al vostro ritorno e chi impara, con esperti del settore, a lavorare con le nuove tecnologie che servono per stare in contatto con tutti voi.