Come ogni anno i ragazzi di seconda hanno intervistato alcuni genitori a proposito del loro lavoro e percorso di studi.

“Avevate come noi paura di sbagliare?”

“Su che basi avete fatto la vostra scelta?”

Tante domande si sono susseguite e ognuno degli invitati rispondeva raccontando di sé. Un’occasione per spazzare via stereotipi, pregiudizi, paure infondate e guardare alla scelta come l’inizio di una bella avventura.